L’importanza di celebrare i traguardi che si raggiungono

Spesso al raggiungimento di un traguardo siamo talmente già presi dall’obiettivo successivo da non fermarci nemmeno un attimo per celebrarlo. Eppure non dovrebbe mai essere così: festeggiare è un modo per ringraziare di essere riusciti e fa parte del traguardo stesso” By Rosetta

E’ una bella giornata di sole invernale e, subito dopo pranzo, con Roberto, siamo partiti per andare a trovare il nostro caro amico Davide a casa sua. Oggi è una giornata speciale perché brinderemo insieme al nuovo sito vetrina di The Big Breath! L’idea è stata proprio di Davide, che ha molto insistito per questa intima festa di celebrazione e mentre saliamo verso casa sua inizio a riflettere su quante poche volte ci fermiamo per dare importanza ad un risultato raggiunto: presi dal rincorrere l’obiettivo successivo, quasi diamo per scontato immediatamente quello raggiunto. Ma Davide, no. E così Roberto ha preso una buona bottiglia di prosecco e l’ha tenuta in fresco ed adesso è qui in macchina con noi, in attesa di essere stappata per il brindisi. E finalmente arriviamo. Ad aspettarci i genitori di Davide, ospitali come sempre nei loro accoglienti sorrisi. Poi entriamo in casa e la luce è ancora più intensa che quella del sole della giornata: la felicità di Davide è letteralmente avvolgente. Tutto di lui splende in un sorriso di gioia profonda, di emozione per il bel traguardo raggiunto insieme. Sì, perché Davide ha visto il sito fin da quando era sulla carta, è stato il primo a sapere che ci sarebbe stato il blog ed ha visto le versioni in progress di tutto, partecipando attivamente alla sua messa a punto. Ma lui non ha fatto solo questo, ci ha ricordato quanto sia importante fermarsi e dedicare il giusto tempo a festeggiare insieme. E così parte la festa, tra brindisi ed ottime paste prese dalla mamma di Davide e partono le risate insieme con la partecipazione anche della dolcissima cagnolina Zara e della splendida nonna. Un momento da ricordare perché i momenti di celebrazione sono parte integrante dell’obiettivo raggiunto, perché lo rendono più completo, perché ci fanno prendere il tempo di ringraziare chi è stato con noi nel percorso, chi ci ha permesso di correre e chi continuerà a correre con noi. Come sempre, il momento di ripartire arriva velocissimo e ci dobbiamo salutare: a presto caro Davide.

19 Febbraio
Non vediamo l’ora di condividere le novità riguardanti The Big Breath con Davide, qui per il Polo.